utenti online

Strologo per i 'semafori intelligenti'. Liste Civiche: 'ennesima giravolta'

controllo impianti semaforici, semaforo 1' di lettura 10/10/2013 - Le sparate di Strologo mostrano la sua ansia di dire tutto e il contrario di tutto, tanto c'è sempre qualcuno che gli riporta in pubblico le sue tesi più che mai contraddittorie. Ora chiede i semafori intelligenti, quando per anni aveva condotto ogni battaglia possibile per farli spegnere, rei di mandare troppo piano le auto e di provocare contravvenzioni.

Anche recentemente alla pubblicazione della sentenza della corte di cassazione sulla causa pilota del Comune di Osimo avente a oggetto i photored sui semafori intelligenti vinta dal Comune stesso, non ha potuto trattenere di esplicitare la sua opinione, ovviamente contro la sentenza.

Ma ancora più contraddittorio è che ora vuole i semafori in ogni dove, basta che non sia l'autovelox prossimo alla sua abitazione, tornando agli albori della sua posizione, mentre dal 1999 al 2007 quando è stato in maggioranza non solo non ha mai protestato, come è provato dall'assenza di una protesta ufficiale (eppure quando voleva parlava, lo faceva e come) ma si ergeva a massimo difensore dell'attuazione dei limiti di velocità con qualsiasi mezzo legittimo possibile. Non disperiamo di vedere Strologo a breve prendere le difese delle originarie posizione, tornando alle caselle di partenza






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2013 alle 18:21 sul giornale del 11 ottobre 2013 - 833 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, liste civiche, semaforo, semafori intelligenti, strologo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SVn





logoEV
logoEV