utenti online

Ospedali: a Loreto dopo la Tac mancherà anche l'ecocardiografo a Osimo nella Tac ci sono i topi

Ospedale di Osimo 2' di lettura 10/10/2013 - Una nuova emergenza per gli Ospedali di Loreto ed Osimo viene portata alla luce dal consigliere regionale Enzo Marangoni. All'ospedale di Loreto, oltre alla Tac rotta da tre mesi, una nuova emergenza riguarda l'ecocardiografo, strumento indispensabile per chi arriva al pronto soccorso e necessita di un immediato controllo al cuore.

La notizia è che la ditta proprietaria dello strumento sembra abbia deciso di riprenderselo in quanto la Asur risulta morosa nel pagamento del relativo comodato d'uso. E se lo riprenderebbe nella giornata del 10 ottobre. Quello che preoccupa il consigliere regionale Marangoni è il fatto che questa apparecchiatura serve sia per il reparto di medicina, che ci esegue gli esami cosiddetti "carotidei", sia il punto di primo intervento. Proprio ciò è scandaloso poichè lo strumento è indispensabile per i pazienti dell'hospice.

L'ecocardiografo difatti è usato anche nella zona dell'hospice per i cosiddetti esami 'picc' per il posizionamento dei cateteri negli esami radiografici del torace. Su questa vicenda Marangoni annuncia un'interrogazione regionale urgente poichè non si comprende come un ospedale al quale venga riconosciuta la Potes venga poi privato di uno strumento di importanza vitale che serve ad un vasto bacino d'utenza che include anche comuni del maceratese come Recanati e Porto Recanati.

Per quanto riguarda l'ospedale di Osimo è accaduto che la Tac e altre strumentazioni della radiologia dell'ospedale SS. Benvenuto e Rocco siano rimaste senza elettricità per un guasto al pannello del sistema elettrico. La verifica ha portato ad una sgradita scoperta: l'impianto era stato rovinato e deteriorato dai topi e all'interno del pannello di controllo sono stati rinvenuti anche escrementi di tali sgradevoli animali. Sembrerebbe che sia scaduta da tempo la convenzione con la ditta che eseguiva la derattizzazione. Ecco la causa, per Marangoni, del verificasi dei disservizi e dei problemi sanitari che meriterebbero l'invio dei Nas.


da Enzo Marangoni
Consigliere Regionale
Libertà ed Autonomia - Noi Centro




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2013 alle 18:41 sul giornale del 11 ottobre 2013 - 2212 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Enzo Marangoni, topi, marangoni, ospedale di osimo, ecocardiografo, tac

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SVz





logoEV
logoEV