utenti online

Castelfidardo: contributi per i senza lavoro. Il bando scade il prossimo 5 novembre

Comune di Castelfidardo 1' di lettura 08/10/2013 - I servizi socio-educativi rendono noto che sono aperti fino a martedì 5 novembre i termini per partecipare al bando pubblico per la concessione di contributi a lavoratori che hanno perso il lavoro. I sussidi sono concessi a ex lavoratori dipendenti che hanno perso l’occupazione dal 1° gennaio 2010 e che non godono di indennità o che hanno un’indennità a seguito di licenziamento.

Non rientrano nei benefici quanti si trovano in condizioni di sospensione di attività e non possono accedere più lavoratori facenti parte dello stesso nucleo familiare. L’entità del contributo una tantum è di 500 euro. In particolare, possono presentare domanda coloro che risiedano nel territorio comunale da almeno due anni, la cui situazione economica del nucleo familiare non superi i 10.632,94 euro (indicatore Isee, riferito al periodo d’imposta 2012), ed abbiano perso lavoro a causa di: licenziamento, dimissioni per giusta causa, mancato rinnovo di un contratto di lavoro a termine inclusi i lavoratori subordinati (anche quelli con contratto di somministrazione e di apprendistato) o con contratti di collaborazione. La domanda va redatta nella forma della dichiarazione sostitutiva secondo l’apposito modello disponibile presso gli uffici di via Mordini oppure sul sito internet istituzionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2013 alle 19:36 sul giornale del 09 ottobre 2013 - 490 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, disoccupati, contributi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SPp





logoEV
logoEV