Tagli della Regione: la Fondazione Recanatesi programma un sit-in davanti a Palazzo Raffaello

1' di lettura 04/10/2013 - Il giorno 1 ottobre alle ore 18,00 presso la sede della Fondazione Recanatesi si è svolta una riunione dei familiari degli ospiti per portare a conoscenza dei presenti la difficoltà che gli Enti gestori dei servizi sanitari hanno nel ricevere, dalla Regione Marche, quanto stabilito in fase di accordi fra le parti al momento della stipula delle convenzioni.

La Regione Marche non vuole riconoscere la quota di € 33,00 circa, stabilità per l'anno 2013, per i servizi sanitari erogati agli ospiti, ma bensì vuole riconoscere solamente la quota di € 29,00 circa saldata per il 2012; questo a fronte di maggior servizi richiesti agli Enti gestori al momento della sottoscrizione delle convenzioni.

La quota per il 2013 era stata confermata con decreto della Regione stessa. In seguito a quanto sopra i familiari degli ospiti della Fondazione Recanatesi hanno deciso di costituire un comitato rappresentativo per promuovere eventuali azioni di protesta nelle sedi opportune ed hanno inviato quanti interessati a partecipare alla manifestazione che si svolgerà il 14 ottobre p.v. alle ore 9,30 avanti il palazzo della Regione in via Gentile da Fabriano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 15:37 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 1169 letture

In questo articolo si parla di attualità, , fondazione recanatesi, tagli regione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SEi





logoEV