utenti online

Offagna: consiglio comunale, Tares invariata e gemellaggio con Malbork fra i punti approvati

offagna 1' di lettura 01/10/2013 - Nel corso dell’ultimo consiglio comunale, svoltosi la sera di lunedì 30 settembre nella Sala consiliare del Comune di Offagna, sono stati unanimemente approvati tutti i punti dell’ordine del giorno.

'I punti più importanti che sono stati approvati – afferma il sindaco Stefano Gatto – sono collegati alla salvaguardia degli equilibri di bilancio esercizio finanziario 2013, il mantenimento della tariffa Tares – rifiuti e servizi – e il prossimo gemellaggio con il Comune Malbork della Polonia, un gemellaggio che ci offrirà l’attivazione di importanti progetti di stile turistico ed anche scolastico; il rapporto con Malbork è di grande rilievo considerato che, tra le altre cose, ad Offagna è presente il Museo della Liberazione di Ancona improntato sull’ attività militare polacca dell’epoca. Un particolare ringraziamento alla minoranza del nostro Consiglio nell’aver approvato positivamente il bilancio già citato'.

Infine, un commento di Samuele Tommasi, capogruppo della maggioranza del Consiglio comunale offagnese: 'Ringrazio anch’io la minoranza per la collaborazione sul bilancio 2013, un percorso svolto con la massima prudenza con l’obiettivo di arrivare alla fine di quest’anno con il pareggio di tale bilancio'.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2013 alle 15:59 sul giornale del 02 ottobre 2013 - 746 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, offagna, comune di Offagna, tares

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Suo





logoEV