Per San Giuseppe in visita ad Osimo il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione dei santi

2' di lettura 18/09/2013 - Il sindaco Stefano Simoncini ha ricevuto mercoledì 18 in Comune il cardinale S.Em. Angelo Amato in questi giorni in città in occasione della festa patronale di San Giuseppe da Copertino. Accompagnato dall’arcivescovo di Ancona-Osimo mons. Edoardo Menichelli, l’attuale prefetto della Congregazione dei santi ha avuto parole d’elogio nei confronti del nostro comune e della ridente comunità senza testa.

'Questo breve incontro nella residenza municipale è stata una piacevole sorpresa - ha detto il cardinale Amato - Sono venuto volentieri ad Osimo per onorare il vostro e nostro san Giuseppe da Copertino. La presenza di un santo costituisce un vero tesoro per qualsiasi città. Ogni santo è portatore della buona novella, inoltre con la sua presenza garantisce protezione alla comunità. Il 350 esimo anniversario della morte di san Giuseppe rappresenta un avvenimento di grande importanza per Osimo – ha aggiunto il cardinale Amato – la vostra città sarà meta di pellegrinaggi, ma potrà sfruttare questa occasione per conoscere meglio le gesta di un santo davvero unico che si è lasciato guidare dal messaggio evangelico e da quello francescano. Colgo questa lieto evento per portarvi anche i saluti del nostro amato papa Francesco'.

Il sindaco Simoncini, presenti anche il vice sindaco Triscari, l’assessore Ginnetti ed il presidente del consiglio comunale Gallina, nel ringraziare il cardinale Amato per la visita alla comunità osimana, ha ricordato l’importante ruolo svolto dalla comunità francescana presente ad Osimo da oltre 800 anni. 'La presenza dei successori di San Giuseppe, rappresenta anche per noi amministratori uno stimolo a far meglio e ad impegnarci seguendo l’esempio del nostro santo e di san Francesco. Lei eminenza nella sua omelia ci ha invitato a restare sempre uniti ed a portare con sé il messaggio josefino. Lo faremo con rinnovato entusiasmo augurandoci di averla ancora tra noi nel corso del centenario”. Il cardinale Amato ha poi firmato il registro delle autorità in visita ad Osimo e ricevuto alcuni doni tra cui il catalogo della mostra “da Rubens a Maratta'.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2013 alle 16:15 sul giornale del 19 settembre 2013 - 1935 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, san giuseppe da copertino, Comune di Osimo, cardinale, visita, amato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RVb