utenti online

Calcio: il San Biagio di nuovo al lavoro. Obbiettivo salvezza senza patemi

a.s.d. San Biagio 2' di lettura 14/08/2013 - E’ iniziato il precampionato del San Biagio in vista della sua settima stagione consecutiva in Prima categoria, con l’obiettivo di strappare un’altra salvezza senza passare per i playout e magari sognare qualcosa di più in corso d’anno.

In attesa di conoscere la composizione dei gironi dopo gli innumerevoli ripescaggi (la società ha richiesto di essere inserita per motivi logistici nel girone B, quello anconetano), mister Cantani verso le ha radunato i suoi ragazzi in cerchio in mezzo al campo sportivo per un breve discorso in cui ha spiegato modalità e tempistica della preparazione atletica. Poi il via alle ripetute di fondo e infine a una partitella a ranghi ridotti.

Al gruppo si è aggiunto anche un altro baby calciatore, Nicola Busilacchi, nipote del più famoso allenatore della Passatempese. Un attaccante duttile classe ’94 proveniente dalla Castelfrettese che va dunque a completare la rosa biancorossa 2013-2014 che rispetto all’anno scorso si è ringiovanita non di poco. Assenti giustificati Simone Pesaresi (ancora in vacanza con la consorte in dolce attesa) e Lucas Giambartolomei (in Argentina per trovare la famiglia).

Si è anche rivisto in campo bomber Burini, reduce da un intervento ai crociati a maggio: dovrà lentamente recuperare nella speranza di rivederlo giocare e segnare a fine girone d’andata. Ha lasciato invece il San Biagio per impegni di studio e lavoro Fatmir Cela, terzino classe ’87 che sarebbe stato alla sua sesta stagione a San Biagio. A lui i ringraziamenti e l’in bocca a lupo da tutta la famiglia biancorossa. Per quanto riguarda le amichevoli, dopo il giorno di pausa per Ferragosto, i ragazzi torneranno subito ad allenarsi venerdì 16 e poi disputeranno una partitella in famiglia a tutto campo domenica mattina.

Prima vera amichevole sabato 24 in casa con l’Ankon Dorica, poi venerdì 30 sempre in casa con l’Atletico Numana e infine sabato 31 a Castelfidardo con la Real Castelfidardo (amichevole questa da confermare in base agli impegni di Coppa delle formazioni fidardensi e dunque alla disponibilità del vecchio campo comunale). Il San Biagio, per sfruttare al meglio tutti i giorni potenziali di preparazione, ha deciso di rinunciare alla partecipazione alla Coppa Marche di Prima categoria.

Di seguito la rosa biancorossa che dovrebbe essere al momento definitiva.

Portieri: Simone Pesaresi, Alessandro Ricciotti, Simone Spadari.

Difensori: Marco Rivellini, Marco Salini, Roberto Picciafuoco, Danilo Sancillo, Riccardo Ciccarelli, Matteo Paolinelli, Ola Faderin.

Centrocampisti: Luca Pesaresi, Matteo Aureli, Edoardo Romani, Giovanni Faraglia, Emanuele Ficosecco, Mirco Stronati, Alessandro Copertari, Yaropolk Voytyuk, Dario Marseglia.

Attaccanti: Massimiliano Fiorucci, Luca Santolini, Jacopo Burini, Giuseppe Vammacigno, Nicola Busilacchi, Lucas Giambartolomei.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2013 alle 16:01 sul giornale del 16 agosto 2013 - 822 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, Asd San Biagio, a.s.d. san biagio, preparazione, samn Biagio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QGa





logoEV
logoEV