utenti online

Ragazzino si getta dal terzo piano: fra le motivazioni del gesto forse il rifiuto dei genitori a farlo uscire

carabinieri 1' di lettura 12/08/2013 - Sarebbe stata una reazione estrema al divieto di uscire imposto dai genitori all'origine del tragico gesto che ha portato un ragazzino di 14 anni a gettarsi dal terzo piano facendo un volo di 10 metri. Ora il ragazzino si trova ricoverato a Torrette in condizioni disperate.

Il giovane si sarebbe chiuso in camera dopo un litigio e, in un impeto di rabbia, si sarebbe lanciato nel vuoto. I carabinieri escluderebbero quindi qualsiasi vicenda legata a fatti personali del ragazzo, atti di bullismo od altro. Sotto choc i genitori, increduli e disperati per l'accaduto.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2013 alle 15:00 sul giornale del 13 agosto 2013 - 2349 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, ragazzino, roberto rinaldi, getta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QBS





logoEV
logoEV