utenti online

Giovane osimano arrestato nel fabrianese per possesso di funghi allucinogeni

Carabinieri di notte 1' di lettura 30/07/2013 - C'è anche un 23enne osimano fra i tre giovani finiti agli arresti domiciliari per aver introdotto droghe e sostanze allucinogene a una festa a Marischio lo scorso fine settimana. Gli altri 2 sono un suo coetaneo albanese ed un 20enne di Ancona. Verranno presto processati per direttissima.

A compiere l'arresto i carabinieri di Sassoferrato intervenuti per controlli nell'area in cui si svolgeva la festa. L'auto, con a bordo i tre giovani, è stata perquisita al suo arrivo. I militari vi hanno rinvenuto 20 bustine di funghi allucinogeni e 70 grammi di marijuana. Nella successiva ispezione domicialiare sono stati poi scoperti altri 600 grammi di marijuana, diverse piante di cannabis, 50 grammi di hascisc, altri funghi allucinogeni e alcune piccole serre dedicate alla loro coltivazione.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2013 alle 12:26 sul giornale del 31 luglio 2013 - 1877 letture

In questo articolo si parla di carabinieri, festa, osimo, vivere osimo, militari, roberto rinaldi, funghi allucinogeni, marischio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/P51





logoEV
logoEV