utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: la Cena Medievale in Piazza della Contesa in onore del rione Sacramento

1' di lettura
1520

“Scende la notte, canta il gallo, finisce la storia, rimane l’ incanto”. E’ il pensiero espresso dal regista Gianni Nardoni a conclusione della Cena Medioevale, svoltasi nella serata di giovedì 25 luglio , in Piazza della Contesa, nell’ambito della XXVI edizione delle Feste Medioevali – “Offagna: Paese di Rinascenze”-, un evento particolare, molto seguito e partecipato.

Il fastoso Banchetto Medioevale, dal titolo “Vivacità di Sapori”, è stato allestito in onore del Rione Sacramento, vincitore della “Contesa della Crescia” (“Disfida in Arme”). La ricerca culinaria e la realizzazione del menù medioevale sono state curate dal Ristorante “Opera Nova della Marca” di Varano (Ancona). Durante il Banchetto sono stati degustati nobili piatti medioevali e, tra una portata e l’altra, musici, attori ed artisti hanno intrattenuto i commensali, animando la Cena con le loro esibizioni.

Questi i gruppi di artisti che hanno partecipato alla Cena Medioevale: Infusio Vulgaris, Sbandieratori Offagna, Gruppo Tamburi Offagna, Falchi in volo a cura di Alessandro Vicini, Gruppo Danza Storica “Guglielmo Ebreo da Pesaro” con direzione di Enrica Sabatini,.”L’Uomo Serpente” a cura di Marco Cardona, Compagnia VisionAria, Danza Aerea e Nuovo Circo, Gruppi Menestrelli, Giocolieri e Mangiafuoco. Oltre alla Cena Medioevale, la serata di giovedì ha visto un’ottima partecipazione di persone nel seguire una folta serie di spettacoli, tra i quali “L’Angolo della Fantasia”, “La Bella e la Bestia”, “Come Artù divenne Re d’Inghilterra”, “Ludendo”, “Campo d’Arme”, “L’uomo Serpente”, “Etere”, “Texture”, oltre alle Mostre e alle animazioni di strada.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2013 alle 16:52 sul giornale del 27 luglio 2013 - 1520 letture