utenti online

Offagna: Feste Medievali, nei locali della biblioteca un convegno sul 'Paese dell Rinascenze'

1' di lettura 24/07/2013 - Nel corso del vasto programma della serata di giovedì 25 luglio della XXVI Edizione delle Feste Medioevali, alle ore 21.15, la Biblioteca comunale di Offagna ospiterà un convegno dal titolo “Paese di Rinascenze”, a cura dell’Accademia della Crescia Offagna: opportunità e speranze in un mondo difficile l’età tardo medioevale e l’epoca attuale a confronto.

Relatori: Francesco Pirani, docente di Storia medioevale-Università di Macerata, ed Alberto Niccoli, economista e già docente alla Facoltà di Economia dell’Univpm- Università Politecnica delle Marche. Nei dieci secoli del Medioevo, processi evolutivi di rinascita furono sperimentati nell’Europa di Carlo Magno, intorno all’anno 1000, nell’Italia dei Comuni fino al Rinascimento.

Quali furono i fattori culturali, economici, politici, di comportamento e mentalità che diedero l’input e fecero sviluppare un circolo virtuoso dopo lunghe e a volte drammatiche battute d’arresto? Quali dinamiche storiche furono attive nel lungo periodo? L’interesse intellettuale per tali questioni storiche è stimolato dalla sensibilità contemporanea. Sono, infatti, di evidente attualità l’esigenza e urgenza di riprendere un cammino di progresso e benessere che sembra ora particolarmente problematico.

Con uno sguardo che sappia spaziare dall’Italia di oggi al mondo globalizzato, tentando di penetrare oltre la complessità e l’incertezza, quali dinamiche culturali ed economiche possono essere proposte alla nostra consapevolezza e riflessione? Nel corso del convegno i relatori Francesco Pirani ed Alberto Niccoli, offriranno una lettura tra storia e attualità del tema delle Feste Medievali 2013 “Offagna Paese di Rinascenze”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2013 alle 11:25 sul giornale del 25 luglio 2013 - 909 letture

In questo articolo si parla di attualità, offagna, feste medievali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/PPD





logoEV
logoEV