utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Loreto: ricercato romeno deve scontare 8 anni di carcere. Catturato dai carabinieri vicino la Basilica

1' di lettura
678

Operazione dei carabinieri di Loreto che hanno arrestato un latitante romeno, ricercato sin dal 2008 perché responsabile di associazione per delinquere finalizzata all’induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione minorile. Si tratta di Roberto Septimiu Halacu.

L'uomo, 39 anni e residente nell'hinterland romano, era inseguito dai militari. Si era nascosto nei pressi della Basilica ma è stato bloccato e identificato dai carabinieri in via Asdrubali. La Procura della Repubblica della Capitale ha già disposto che Halacu dovrà scontare la condanna definitiva alla reclusione di 8 anni, 7 mesi e 26 giorni e al pagamento 10.800 euro di multa. L’arrestato è ora rinchiuso nel carcere di Montacuto.



Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2013 alle 16:56 sul giornale del 23 luglio 2013 - 678 letture