utenti online

'Imu osimana contro le imprese'. La Andreoni accusa la politica fiscale delle Liste Civiche

Paola Andreoni 1' di lettura 14/07/2013 - Ecco perchè abbiamo contestato le scelte del Sindaco Simoncini e delle sue liste in ordine alla tassazione, in questo caso delll’Imu che grava sulle attività produttive. Simoncini non ha badato assolutamente a tutelare gli interessi delle attività produttive che esercitano le proprie attività nei capannoni «categoria D» che comprende gli alberghi, case di cura, cinema e teatri, negozi, uffici, studi professionali, laboratori artigianali.

Su queste attività, per legge, l’IMU va calcolata al 7,6 ‰ e se la prende interamente lo Stato, ma i nostri attuali amministratori (che a parole dicono di essere dalla parte delle imprese) cosa hanno fatto ? Avvalendosi della possibilità loro offerta dalla normativa, cosa che altri comuni non hanno fatto per cercare di incoraggiare la ripresa economica, Simoncini e le sue liste (non paghi della già elevatissima pressione fiscale), sul gruppo catastale “D” ci hanno messo il carico di un ulteriore 1,4 punti in più ( rispetto al 7,6 riservato alla Stato), soldi che andranno ad alimentare le casse del Comune per far fronte ai tanti sprechi ( nuovi Assessori, cda delle Partecipate, fitti passivi, le feste romane e quant’altro non sappiamo ancora).

In Osimo le ditte già tartassate dall’Imu che va allo Stato, sono ulteriormente tartassate da Simoncini e dalle sue liste. Questa è l’attenzione rivolta dalle liste alla guida della città alle attività produttive osimane, queste sono le scelte che il Sindaco Simoncini definisce cinicamente “di concretezza del Bilancio 2013″, bocciate dal Partito Democratico osimano.


da Paola Andreoni
Presidente Consiglio Comunale Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2013 alle 15:51 sul giornale del 15 luglio 2013 - 616 letture

In questo articolo si parla di attualità, imprese, osimo, partito democratico, paola andreoni, pd, imu, tassazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Pqg





logoEV
logoEV