utenti online

'L'ospedale della provvidenza è alternativa all'immobilismo'. Latini risponde alla Andreoni

Dino Latini 1' di lettura 29/06/2013 - Alla legittima posizione del Gruppo Consiliare del PD preciso che mi accontento di essere confuso su come far partire un ospedale della provvidenza senza però pesare sulle finanze regionali, piuttosto che essere certo di stare solo fermo.

Del resto il progetto non chiede ne al pubblico ne al privato e quindi delle sue sorti non dovrebbe preoccupare chi non lo condivide. Noi lo metteremmo a disposizione delle persone che soffrono, liberi o meno di utilizzarlo. Accetto il giudizio del gruppo pd come un giustissimo monito a non sbagliare.


da Dino Latini
Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2013 alle 10:40 sul giornale del 01 luglio 2013 - 706 letture

In questo articolo si parla di politica, dino latini, latini, liste civiche per l'italia, Andreoni, ospedale della provvidenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/OQ5





logoEV
logoEV