Castelfidardo: 'Comune amico della Famiglia' menzione speciale per quello fidardense

famiglia 1' di lettura 30/06/2013 - Un riconoscimento prestigioso, non tanto e non solo per la soddisfazione del premio, quanto perché sottolinea la validità del lavoro svolto. “Amico della famiglia” è il titolo del bando del Governo al quale il Comune di Castelfidardo ha partecipato (come altri 698 da tutta Italia!) ottenendo al termine del procedimento una menzione speciale, unico rappresentante assieme a Gabicce Mare, di tutte le Marche.

L’assessorato ai servizi sociali ha descritto il piano di intervento comprendente le varie attività volte a supportare, sostenere e facilitare la vita quotidiana delle famiglie residenti sia da un punto di vista economico che organizzativo e nel rispetto della conciliazione del tempo e del lavoro finalizzati al miglioramento della qualità della vita. Ha riportato cioè l’esperienza della Family card di cui (nel biennio preso in esame, ossia 2010-11) hanno beneficiato 216 famiglie, il servizio del taxi sociale istituito in collaborazione con la Croce Verde, che è stato utilizzato da 406 utenti ultrasessantacinquenni e il Centro espressivo pomeridiano per minori in orario post-scolastico che nei mesi di giugno e luglio si trasforma in centro estivo coinvolgendone circa 20 a settimana. Iniziative tuttora in corso calate nel concreto delle esigenze che sono valse l’encomio e un premio da 30mila euro reinvestito nello stesso settore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2013 alle 17:02 sul giornale del 01 luglio 2013 - 446 letture

In questo articolo si parla di attualità, famiglia, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OTd





logoEV