utenti online

Via Rosciano dissestata, Paola Andreoni presenta un'interrogazione

2' di lettura 14/06/2013 - Chi amministra una città, fra i suoi compiti, ha quello di garantire la sicurezza del transito lungo le strade comunali per automobilisti , ciclomotori e pedoni. E’ evidente a tutti i cittadini che alla nostra città serve una riorganizzazione della viabilità per rendere più sicure e vivibili le strade.

Dalla sistemazione dei marciapiedi, alla manutenzione della rete urbana e l’incremento dei punti luce in zone poco illuminate: è necessaria una maggiore sicurezza, e cura della manutenzione delle strade ( sia quelle asfaltate sia quelle inghiaiate) e questo vale per il centro che per le zone periferiche di Osimo.
Di grande urgenza è anche la messa in sicurezza di incroci pericolosi, come via Molino Mensa e via Molino Basso, dove da anni è ancora presente una segnaletica provvisoria..

Prioritaria per la sicurezza dei residenti è la situazione in via Rosciano dove da anni i residenti lamentano interventi che puntualmente vengono disattesi. Eppure, per legge, il ricavato delle sanzioni del codice della strada, dovrebbe essere destinato, al miglioramento della segnaletica e della sicurezza stradale. Ad Osimo invece ?

Alla c.a. Sig. Presidente del Consiglio Comunale Comune di Osimo

.

INTERROGAZIONE

.

Oggetto: stato di dissesto e di pericolo di via Rosciano

La sottoscritta PAOLA ANDREONI consigliere Comunale capogruppo del Partito Democratico, in seguito a segnalazioni di cittadini residenti di via Rosciano

Premesso che

- che via Rosciano si trova in uno stato di dissesto per la presenza di buche ed infossature che diventano pozzanghere con le prime acque piovane rendendo pericoloso il transito delle automobili e dei ciclomotori;

- che il dissesto della suddetta via attualmente è stato maggiormente aggravato e reso ancor più pericoloso dalla presenza di fango e terra;

- che tale situazione perdura ormai da tempo e a nulla sono valse le continue richieste di intervento rivolte all’amministrazione comunale degli abitanti della zona;

- che tali richieste sono state, ad oggi, disattese;

Considerato che

- Che è compito e dovere dell’Amministrazione comunale garantire la buona fruibilità delle vie cittadine e che per tale scopo è possibile utilizzare le entrate derivanti dalle contravvenzioni stradali;

- Che appare assolutamente indispensabile effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sul suddetto tratto stradale ;

- Importante sottoporre all’attenzione dell’amministrazione comunale, anche in sede di Consiglio, la problematica di cui sopra;

Fatte queste premesse la sottoscritta,

INTERROGA IL SINDACO
per conoscere

1) I motivi del perdurare di tale grave incuria in cui versa una pubblica via cittadina, malgrado le numerose istanze presentate dai cittadini ;

2) Se intende intervenire con urgenza per realizzare, in via Rosciano, le opere di ordinaria e straordinaria manutenzione e quanto necessario alla sicurezza dei cittadini che transitano per detta via;

3) I tempi previsti per l’eventuale intervento.

Si richiede altresì risposta scritta nei termini di legge.


da Paola Andreoni
Presidente Consiglio Comunale Osimo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2013 alle 14:46 sul giornale del 15 giugno 2013 - 1024 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, partito democratico, paola andreoni, pd, interrogazione, notizie osimo, comune di osim, via rosciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Of2





logoEV
logoEV