utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il lauretano Sauro Longhi é il nuovo rettore dell’Università Politecnica delle Marche

2' di lettura
818

Il Docente di Automatica a Ingegneria, ha ottenuto il 59,5% dei voti. Il professor Sauro Longhi è il nuovo rettore dell’Università Politecnica delle Marche, eletto ieri, alla prima votazione, con 334 voti, sul professor Antonio Benedetti, preside della Facoltà di Medicina (228 voti).

Sauro Longhi ha ottenuto il 59% dei consensi tra docenti (votanti 502 su 514), studenti (11) e personale tecnico-amministrativo (votanti 468 su 545). Al neo eletto le congratulazioni del rettore uscente, professor Marco Pacetti, del concorrente, il professor Benedetti, del prorettore da lui designato, il preside di Economia Gian Luca Gregori, e di tutti i colleghi presenti ieri in Aula del Rettorato per assistere allo spoglio delle schede. Il professor Sauro Longhi è nato a Loreto nel 1955, dove risiede con la moglie Antonella e la figlia Michela.

Si è laureato nel '79 in Ingegneria Elettronica all'Università di Ancona, dove – dopo aver conseguito la specializzazione in Ingegneria dei Sistemi di Controllo e di Calcolo Automatici all'Università di Roma "La Sapienza" - è stato ricercatore prima, e poi, nel '92, professore associato in Ingegneria e Tecnologie dei Sistemi di Controllo: quindi, dal 2001 è professore ordinario di Automatica. Dal 2011 è direttore del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione. Dal 2010 è presidente del Comitato Tecnico Scientifico del Centro di Supporto per l'Apprendimento delle Lingue (CSAL) con sede presso la Facoltà di Economia.

È stato fondatore e amministratore di diversi spin-off universitari; è presidente dell'Associazione Laureati Facoltà di Ingegneria di Ancona; componente del Senato Accademico dell'Università Politecnica delle Marche e del consiglio scientifico del Centro per l'Innovazione e l'Imprenditorialità di Univpm. La sua attività di ricerca è documentata da oltre 320 pubblicazioni su riviste internazionali e atti di convegni internazionali. È autore di due brevetti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2013 alle 10:14 sul giornale del 07 giugno 2013 - 818 letture