utenti online

La Parko cede un area a Campocavallo. Ridotto anche il capitale sociale dell'azienda

1' di lettura 31/05/2013 - La sala gialla nell'ultima seduta ha approvato anche la retrocessione del diritto di superficie da parte della Park.O. Spa su un’area sita a Campocavallo, e la riduzione del capitale sociale. L’area si trova nei pressi di Via Paolo Bonomi ed era di proprietà del Comune.

Nel 2009 la concesse alla società, di cui è unico socio proprietario del 100% del capitale sociale, garantendole il diritto di superficie trentennale per un valore stimato di euro 266.846,00. Le normative entrate in vigore successivamente impongono però ora l’alienazione dell’intera partecipazione del Comune in Park.O, per cui è opportuno far confluire la piena disponibilità dell’area al patrimonio comunale per utilizzi di altra natura.

La delibera prevede, che in conseguenza della retrocessione, il capitate sociale della PARK.O. S.P.A. dovrà essere ridotto del valore corrispondente all'aumento di capitale sottoscritto dal Comune di Osimo con il medesimo conferimento e pari ad euro 265.000,00 o al valore da attualizzare alla data dell'operazione. Inoltre è stato dato mandato al sindaco Simoncini di valutare e deliberare, in assemblea straordinaria, o successiva, e sulla base delle indicazioni espresse dal Collegio dei Revisori della società PARK.O. S.P.A., l'eventuale ricostituzione del capitale sociale all'importo antecedente la retrocessione dell’area.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2013 alle 16:57 sul giornale del 01 giugno 2013 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, parko, riduzione capitale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/NEm