utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Sciolto il nodo Astea Energia: Gradara presidente e Bordoni di nuovo Ad

1' di lettura
3236

Sciolto anche il nodo di Astea Energia con il sindaco Simoncini che ha confermato, tramite mandato al neo Ad e vicepresidente del Gruppo Attilio Severini, di confemare lin toto l'attuale assetto. Unica discrepanza la presidenza, già recanatese, è stavolta osimana per l'alternanza prevista da statuto.

Quindi Massimiliano Gradara transita alla presidenza dalla posizione di vice che deteneve mentre Monica Bordoni, che in un primo momento aveva fatto un passo indietro a seguito delle polemiche, poi totalmente sopite dopo i chiarimenti, del viaggio in Brasile con risorse Astea, è di nuovo amministratore delegato dell'azineda. Il resto del Cda comprende Alessandro Bucelli, Robeto Coppi (Loreto), Roberto Mozzicafreddo (Porto Recanati), Ludovico Giaconi (Montecassiano). Per Recanati i consiglieri sono Paolo Boccanera e Arialdo Stortoni.

Il quadro appare completo. Resta da capire il prossimo futuro del gruppo (a giorni la nuova assemblea dei soci) con un piano industriale che prevederebbe la nascita di nuovi rami d'azienda, distribuzione gas e distribuzione energia. Una decisione che sarebbe stata presa nell'utlimo e che necessiterebbe di un ulteriore passaggio per la ratidfica, con il socio privato che avrebbe già manifestato la propria contrarietà su alcuni aspetti dell'operazione. La galassia Aste deve ancora trovare la totale stabilità.



Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2013 alle 14:31 sul giornale del 23 maggio 2013 - 3236 letture