Castelfidardo: ricco programma per la festa dei santi patroni Vittore e Corona

2' di lettura 13/05/2013 - La fiera, la processione, il conferimento delle onorificenze, lo spettacolo in piazza: è la festa dei Santi Patroni Vittore e Corona martedi 14 a regalare una giornata speciale alla città. Il programma prende avvio dalle prime ore del mattino quando traffico e sosta nel centro storico, subiscono le consuete limitazioni per accogliere gli ambulanti che dalle 8 alle 20 si collocano lungo via Roma, Porta Marina, la parte alta di via Matteotti, piazza Trento Trieste e piazza della Repubblica.

L’anima civile e popolare si affianca alle cerimonie liturgiche, che dopo l’accensione della lampada per la pace propone alle 18.30 il corteo in onore dei due martiri che persero la vita nel 178 d.c. a Damasco testimoniando la propria fede in Cristo: si sfila lungo le vie Marconi, Soprani e Matteotti con il civico gonfalone e le note del Complesso Filarmonico 'Città di Castelfidardo'; a seguire la concelebrazione eucaristica, alle 21.30 il concerto in piazza della Smile group e alle 23 l’estrazione della lotteria di cui sono in vendita da giorni i biglietti.

Sotto il profilo istituzionale, si riunisce in seduta solenne alle 10.30 presso il Salone degli Stemmi il Consiglio comunale per il conferimento delle civiche benemerenze: il sigillo di Castelfidardo verrà assegnato a Maria Lampa, la medaglia allo Sporting Club Sant’Agostino. A riempire di contenuti la celebrazione, anche altri riconoscimenti a personaggi che si sono distinti nell’espletamento del loro servizio compiendo gesti di generosità e coraggio: i giovani concittadini Martina Romagnoli, Jacopo Ventura e Leonardo Palmieri, l’appuntato scelto Nicola Di Pietro e il brigadiere Andrea Felicetti, nonché il corpo di Polizia Locale che a Mirandola ha prestato soccorso volontario ai terremoti.

Luci della ribalta anche per tre realtà dello sport cittadino che hanno appena centrato traguardi prestigiosi: il Gsd Castelfidardo calcio neopromosso in eccellenza, la Tenax calcio a 5, vincitrice della Coppa Marche e del campionato di C1, la Vis volley Castelfidardo che è salita in serie D regionale. Dalla sede Municipale ci si sposterà poi alle 12 in piazzale Michelangelo per l’inaugurazione della scala mobile di collegamento con Porta Marina. Nel contempo, in piazza della Repubblica, giornata della salute promossa dalla Croce Verde con misurazione gratuita di pressione, glicemia e massa grassa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2013 alle 17:27 sul giornale del 14 maggio 2013 - 823 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MTN





logoEV
logoEV