Castelfidardo: non si presenta a scuola, professore di Civitanova ritrovato in stato confusionale

Carabinieri 1' di lettura 10/05/2013 - Sostanava in stato confusionale all'interno di un bar, il professore 50enne di Civitanova che non si era presentato a scuola e i cui colleghi, preuccupati, avevano mobilitato i carabinieri per rintracciarlo.

L'uomo, che da qualche giorno aveva dato forti segnali di malessere emotivo, era in buone condizioni e dopo gli accertamenti alla stazione dei militari a Civitanova, è stato riaccompagnato alla sua abitazione.Nelle ricerche sono stati coinvolti anche i pompieri della città rivierasca che si sono introdotti attraverso le finestre nell'abitazione del professore, sita al sesto piano di una palazzina, per verificarne la presenza in casa. Alla fine il ritrovamento nel bar fidardense.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2013 alle 13:11 sul giornale del 11 maggio 2013 - 664 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, professore, forze dell'ordine, roberto rinaldi, ritrovato, stato confusionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MMl





logoEV
logoEV