utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Cappanera:'la scelta di Antonelli preserva Astea . Farneticanti le dichiarazioni della Severini'

1' di lettura
748

Il gesto di Sandro Antonelli andrebbe preso ad esempio da chi fa politica a tutti i livelli: per non creare nessun tipo di problema e difficoltà ad Astea, che è la partecipata osimana più importante, ha deciso in maniera coraggiosa di non accettare la nomina per possibili cause di incompatibilità professionali, nella totale trasparenza, al fine di tutelare anche i dipendenti che lavorano nell’azienda da tutti i possibili attacchi strumentali futuri.

Il tutto per favorire un clima di distensione che anche lui auspicava. Attacchi che sono subito arrivati dai soliti noti: la politica e i giochi di potere non centrano nulla con le nomine Astea: il Sindaco ha cercato di individuare una persona preparata e con esperienza proponendo la nomina all'ing. Antonelli ed userà certamente gli stessi criteri per gli altri nomi.

Con l’ultima dichiarazione la Severini ha toccato il fondo a livello politico, etico e morale; continua inoltre a calarsi sempre più nelle vesti di diffamatrice e non comprende che le sue asserzioni danneggiano tutti i dipendenti Astea e gli osimani che hanno investito e che credono nell’azienda. Alla luce di queste affermazioni grillesche e farneticanti su Astea che chiamano in causa le Liste Civiche, il Sindaco e Dino Latini che poco centrano (paragonando Astea addirittura a MPS) c’è da rivalutare meglio la causa dell’uscita a suon di insulti dal PD della Severini e sul perché nessuno del partito abbia preso pubblicamente le sue difese.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2013 alle 16:14 sul giornale del 09 maggio 2013 - 748 letture