Severini: 'Astea peggio di Mps. Il sindaco, Latini e le Liste Civiche ne prendano atto'

1' di lettura 07/05/2013 - Basta. Le responsabilità politiche che sono dietro l’Astea non possono più essere nascoste. Il sindaco, l’Amministrazione Comunale ed il consigliere regionale Latini prendano atto del totale fallimento della loro politica.

Al momento dello scandalo del Monte dei Paschi tutti si affrettarono ad indicare i dirigenti del Pd come i veri responsabili di ciò che stava accadendo dentro la banca più antica del mondo. E qui, a casa nostra, chi potrebbe negare che l’Astea sta facendo emergere tutte le contraddizioni, gli errori, ed ora i ricatti interni alle Liste Civiche, ormai ridotte ad un coacervo di figure che per puro gioco di potere stanno letteralmente rischiando di mandare al macero un’azienda che fattura milioni di euro di utili.

Il sindaco non se la può più cavare liquidando il tutto velocemente, parlando di 'letterine' e di scandalucci: dietro le letterine e gli scandalucci ci sono le macerie create dal movimento politico delle Liste Civiche, che per bocca di Latini ora sarebbero pronte a cambiare davvero, ma che secondo me possono appiopparci solo il peggio che c’è rimasto da vedere.


da Argentina Severini
     ex-consigliere comunale 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2013 alle 18:41 sul giornale del 08 maggio 2013 - 2143 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, astea, argentina severini, Pensiero Libero e Democratico, PeLiDe, idimisissioni, iste civiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MEK





logoEV
logoEV