utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

L'Uaar osimano organizza un incontro sulla 'Peste' di Camus al 'Mercante di Storie'

1' di lettura
660

Albert Camus
Tornano gli appuntamenti culturali del circolo osimano dell'Uaar, Unione atei e agnostici razionalisti, questa volta con un incontro sul pensiero del celebre filosofo e romanziere francese Albert Camus. Il relatore dell'incontro, in programma il 12 maggio alla libreria Mercante di Storie, è professor Sergio Labate, docente di filosofia teoretica.

Il docente illustrerà le linee guida dell'esistenzialismo ateo di Camus, magistralmente sintetizzato nel suo celebre romanzo "La peste" L'uomo deve prendere coscienza dell'Assurdo, che è l' innegabile condizione che caratterizza l'esistenza umana, privandola di ogni significato. Ma egli può ribaltare questa sua situazione attraverso la solidarietà e la collaborazione con gli altri uomini. Dopo di che il Male continuerà ad esistere e gli innocenti a morire, ma gli uomini potranno sicuramente ridurre aritmeticamente la sua presenza nel mondo. Al termine dell'incontro e del successivo dibattito, gli esponenti del circolo Uaar illustreranno le linee guida della proposta di iniziativa popolare per richiedere la legalizzazione dell'eutanasia, attraverso una legge che la regolarizzi.





Albert Camus

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2013 alle 10:57 sul giornale del 08 maggio 2013 - 660 letture