utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al teatrino Campana la storia d'Italia fra narrazione e musica: Turrini, Vico e Sorice

2' di lettura
500

Continua la IV edizione di INCONTRI D'AUTORE. Attualità e Cultura al Campana, promossa dall'Istituto Campana per l'Istruzione Permanente di Osimo, con il Patrocinio della Regione Marche e del Comune di Osimo.

Il ricco calendario di appuntamenti da marzo a giugno prevede concerti, letture e spettacoli di diverso genere e per tutti i gusti. Mercoledì 8 maggio alle ore 21.15 presso il Teatrino Campana di Osimo sarà la volta di 'La Storia d'Italia come non l'avete mai...ascoltata' Con Leo Turrini (giornalista e scrittore), Rosa Sorice (voce, chitarra, pianoforte e kajon), Deborah Vico (voce, sassofono e pianoforte). Un giornalista-scrittore e due musiciste che eseguono dal vivo alcune tra le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Sono gli ingredienti della serata, durante la quale Leo Turrini racconterà la storia d'Italia: sono aneddoti, momenti di vita quotidiana, pezzi di storia che hanno lasciato il segno, raccontati in modo brillante e assolutamente non convenzionale da un dissacrante Leo, il tutto accompagnato dalle note eseguite con raffinatezza ed eleganza da due affermate artiste italiane, Deborah Vico e Rosa Sorice, che hanno selezionato e arrangiato alcune tra le canzoni italiane più amate di tutti i tempi.

Con disinvoltura, naturalezza e un pizzico d'ironia, il viaggio inizia dall'epoca fascista per arrivare alla Resistenza e alla Repubblica italiana, il percorso attraversa quindi i favolosi Anni Cinquanta, quelli del "miracolo economico", per arrivare all'Italia del boom degli Anni Sessanta, soffermarsi poi negli anni di piombo, gli Anni Settanta e infine agli Ottanta-Novanta, l'effimero, la plastica, la televisione....

Leo Turrini- Giornalista sportivo e di costume, penna vivace e mai banale, apprezzato protagonista di numerose trasmissioni televisive sulle più importanti reti nazionali, ha al suo attivo nove libri e numerosi premi nazionali ed internazionali tra cui quello ottenuto in occasione dei Giochi di Londra 2012 come giornalista italiano presente al maggior numero di Olimpiadi, ben 13 fra edizioni estive ed invernali. Rosa Sorice e Deborah Vico- Due affermate artiste polistrumentiste e cantanti note anche per la raffinatezza e l'eleganza delle loro esecuzioni. INGRESSO E' LIBERO



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2013 alle 17:39 sul giornale del 07 maggio 2013 - 500 letture