utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Loreto: in Basilica concerto in onore di Papa Francesco

2' di lettura
435

Loreto
La Delegazione Pontificia è lieta di comunicare che , venerdì 3 maggio 2013, alle ore 21,30, la Pontificia Basilica della Santa Casa di Loreto ospiterà un concerto dedicato a Papa Francesco. Protagonisti di un programma di musiche di rara esecuzione saranno il coro “Vox Poetica Ensemble” di Fermo, diretto dal M.° Mario Ciferri, e l’organista Luca Scandali.

Il programma del concerto affronterà alcune fra le pagine più belle scritte per Coro e Organo concertato da compositori che vanno dal Romanticismo al Contemporaneo. Verranno eseguiti mottetti composti da autori quali Mendelssohn, Elgar, Celsi, Britten e Pärt; si tratta di un programma sacro dove si potrà gustare l'effetto prodotto dall'unione di due strumenti, la voce e l'organo, apparentemente diversi ma molto simili fra loro: entrambi sono strumenti vivi, ricchi di peculiarità e sfaccettature, capaci di fondere le diversità in una unità creando sonorità affascinanti, tanto struggenti quanto grandiose.

La parte finale del concerto è dedicata a Benjamin Britten a cento anni dalla nascita ( il concerto è inserito nel calendario mondiale per i festeggiamenti www.britten100.org ) con un programma davvero di rilievo: verranno eseguiti il "Te Deum" e lo "Jubilate Deo", per coro e organo.

Programma:

FELIX MENDELSSOHN-BARTHOLDY (1809-1847)

- Herr nun lassest op.69 n.1 (coro a 4 voci)

- Te Deum (coro a 4 voci e soli satb)

EDWARD ELGAR (1857-1934)

- Ave maris stella op.2 n.3 (coro a 4 voci e soprano solo)

CESARE CELSI (1904-1986)

- Libera me Domine (coro a 4 voci)

FELIX MENDELSSOHN-BARTHOLDY (1809-1847)

Allegro in re min. (Organo Solo)

ARVO PÄRT (*1935)

- Salve Regina (coro a 4/8 voci)

BENJAMIN BRITTEN (1913-1976)

- Te Deum in Do Magg. (coro a 4 voci e soprano solo)

- Jubilate Deo (coro a 4 voci)

Si ricorda infine che l’ingresso è gratuito.



Loreto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2013 alle 16:14 sul giornale del 04 maggio 2013 - 435 letture