utenti online

Sorpreso a rubare attrezzi in un cantiere. Giovane osimano arrestato dai carabinieri

carabinieri 1' di lettura 22/04/2013 - I carabinieri di Osimo guidati dal Capitano Conforti hanno arrestato per furto aggravato un giovane osimano di 28 anni, Luca Cecconi, con l’accusa di furto aggravato. Il giovane, con precedenti, è un operaio. I militari o hanno sorpreso in un cantiere edile in Via Polverigi da cui, poi si è appreso, erano stati sottratti numerosi di attrezzi da lavoro ed alcune taniche di gasolio nonchè una mini pala bob cat.

Alla vista dei militari l’arrestato si è dato alla fuga per nascondersi in un vicino capannone. Non e però passato molto tempo che il giovane è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri. Sul posto ritrovato anche l’autocarro usato per il furto. La merce, del valore di 40 mila euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Dopo la convalida dell’arresto da parte della Procura della Repubblica, l’arrestato patteggiava la pena di 4 mesi di reclusione ed 60 euro di multa, con remissione in libertà se non detenuto per altra causa.








Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2013 alle 17:24 sul giornale del 23 aprile 2013 - 849 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/L7M





logoEV
logoEV