utenti online

Castelfidardo: furto all'Ipersimply, i carabinieri arrestano un pregiudicato romeno

carabinieri 1' di lettura 20/04/2013 - I carabinieri di Osimo diretti dal capitano Raffaele Conforti sono intervenuti all’Ipersimply di Villa Musone dove hanno inseguito ed arrestato in flagranza di reato un cittadino romeno, Mihai Cristian Gravilut, con l’accusa di furto aggravato.

Il rumeno, perquisito sul posto, aveva occultato sotto il suo lungo giaccone alcune magliette ed alcune paia di pantaloni, prelevate dal reparto abbigliamento dell’ipermercato, riuscendo a togliere le placche antitaccheggio con una tronchesina trovata ancora in suo possesso. La merce è risultata valere 150 euro. Gavrilut, 22 anni, nato e residente in Romania, è in Italia senza fissa dimora, era già stato arrestato un mese per un furto analogo operato in un centro commerciale di Macerata. Denunciato alla Procura di Ancona è stato poi processato per direttissima e condannato a 8 mesi e al pagamento di 120 euro di molte con remissione in libertà se non detenuto per altra causa.








Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2013 alle 16:12 sul giornale del 22 aprile 2013 - 885 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, furto, vivere osimo, antitaccheggio, pregiudicato, roberto rinaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/L3F





logoEV
logoEV