utenti online

'Cloro' è il romanzo d'esordio di Matteo Valeri. La presentazione al 'Mercante di Storie'

1' di lettura 18/04/2013 - 'A volte crediamo che la fama e il denaro siano le cose più importanti e tutto il resto passa in secondo piano. Nel primo romanzo dell’esordiente Matteo Valeri, si intuisce già dal titolo il significato del libro: il cloro come agente chimico impiegato nella disinfezione dell’acqua della piscina ma anche indissolubilmente legato al gusto acre e amaro della vita. Il protagonista, Marco Bonivento, è il nuotatore italiano più famoso del momento.

Non può desiderare altro: ha fama, successo e tante donne. Il nuoto è la sua ragione di vita. Finché non incontra lei: Clara, la prima ragazza che mostra indifferenza nei suoi confronti. Il suo unico obbiettivo è portarla a letto come uno dei suoi tanti trofei. Ma sarà proprio l’incontro con questa ragazza a cambiare la vita di Marco, che così scopre l’amore vero, prima di venire a conoscenza del suo terribile segreto. Il lettore viene coinvolto pagina dopo pagina nelle vicende dei personaggi in un romanzo da leggere tutto d’un fiato, grazie allo stile semplice ma efficace. Il passo d’esordio di un giovane scrittore osimano'. Il libro sarà presentato Venerdì 19 Aprile alle ore 18:00 in uno degli incontri organizzati presso la libreria ‘Il mercante di Storie’ di Osimo in Corso Mazzini 29. Sarà presente l’autore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2013 alle 18:22 sul giornale del 19 aprile 2013 - 938 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LYw





logoEV
logoEV