utenti online

Project ospedale di Osimo: Bevilacqua assolto dalle accuse di falso e turbativa d'asta

viaggio da incubo a Zanzibar 1' di lettura 15/04/2013 - Il giudice monocratico di Ancona ha assolto Maurizio Bevilacqua dalle accuse di falso e turbativa d'asta in relazione alla gara del 2005 relativa alla projecet financing per l'Ospedale di Osimo, poi revocata. Bevilacqua all'epoca era direttore dell'Area Vasta 2.

L'accusa era quella di aver favorito il consorzio Osimo Salute nel project financing, aggiudicandoglielo nonostante due consorziate non avessero bilanci in utile. Il pm aveva chiesto la condanna ad un anno e mezzo di carcere. La difesa ha sostenuto l'assoluta correttezza di condotta di Bevilacqua, compresa la valutazione dei requisiti di gara, effettuata sommando e mediando i bilanci delle imprese consorziate.






Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2013 alle 22:39 sul giornale del 16 aprile 2013 - 1149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, tribunale, ospedale di osimo, project finacing

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LPM





logoEV
logoEV