utenti online

Gli addebbitano 2.740 euro per un falso abbonamento Sky. Denunciata una banda di truffatori

Digitale terrestre 1' di lettura 12/04/2013 - I carabinieri di Osimo, guidati dal comandante di stazione Luogotenente Enzo D’Ignazio, hanno denunciato cinque persone: un 21enne anconetano, un 25enne cittadino delle Sri-Lanka ma residente a Crotone, una rumena di 22 anni residente ad Ancona, un operario di Loreto di 50 anni e un’insegnante, sempre loretana, di 52.

L’accusa è quella di truffa aggravata. La vicenda è nata dalla denuncia di un pensionato osimano di 71 anni che si è suo malgrado trovato intestatario di un contratto, con firma falsa, di abbonamento ai canali Sky, con un esborso per l’ignaro committente di 2.740 euro. Tutte addebitate nel conto corrente del pensionato, così prosciugato dei risparmi.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2013 alle 12:09 sul giornale del 13 aprile 2013 - 1779 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, truffa, osimo, vivere osimo, digitale terrestre, anziano, forze dell'ordine, roberto rinaldi, abbonamento sky

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LH4





logoEV
logoEV