utenti online

Disabile osimano non trova posto e parcheggia sulle strisce blu a Recanati. Multato.

Parcheggio per disabili 1' di lettura 12/04/2013 - Disabile e multato. E' la storia di Antonio Scarponi cittadino osimano portatore di handicap che, andato a Recanati con l'auto e constatato che non c'erano posti per disabili liberi ha collocato l'auto sulle strisce blu con conseguente multa di 41 euro. La legge attuale lascia infatti libertà ai Comuni di permettere, o negare, il parcheggio libero sugli spazi a pagamento a chi è munito del contrassegno indicante i portatori di handicap. Di seguito l'amara denuncia postata nel suo profilo facebook:

'Volevo fare i complimenti al comune di Recanati e al sindaco Francesco Fiordomo per la precisione e la scrupolosa attenzione alle regole sul parcheggio a pagamento dei portatori di handicap. Ho parcheggiato in Corso Persiani sulle strisce blu perchè i pochi posti Handicap a disposizione erano occupati. Mi sono ritrovato con una multa di 41,00 €. Molti sindaci tra cui quello di Osimo, Stefano Simonicini hanno rimosso questa squallida norma nazionale. Caro Sindaco Fiordomo fare cassa sull'handicap è scandaloso anche se lo dice la norma'.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2013 alle 16:52 sul giornale del 13 aprile 2013 - 492 letture

In questo articolo si parla di disabili, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, parcheggimulta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LJA





logoEV
logoEV