utenti online

'Canone invariato e norme ragionevoli'. Cna dà l'ok sul regolamento per i dehor

1' di lettura 12/04/2013 - La CNA di Osimo esprime giudizio positivo sulla nuova bozza di regolamento dei dehors. Non è stato modificato il canone e per quanto riguarda la regolamentazione della concessione e dell’utilizzo le norme appaiono ragionevoli ed in linea con gli altri regolamenti dei comuni limitrofi. Il comune di Osimo ha proceduto all’invio della bozza di nuovo regolamento per i dehors.

Le linee principali, oltre al mantenimento inalterato del canone, sono quelle della gestione, che si allineano ai comuni limitrofi. Le strutture dovranno rispettare una serie di distanze dalla strada e contenute di fronte al locale. I materiali dovranno essere smontabili e si raccomanda la cura dell’arredamento nelle ore di non utilizzo. Per i chioschi la bozza prevedono anche forme geometriche particolari (già in commercio) e naturalmente la concessione comunale (con tempistica).

Alcune problematiche, come successo in altri comuni, potrebbero riscontrarsi nella norma che riguarda la sola presenza nel fronte del locale, ma eventuali situazioni particolari potranno essere affrontate in sede di tavolo di lavoro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2013 alle 11:10 sul giornale del 13 aprile 2013 - 628 letture

In questo articolo si parla di economia, artigianato, cna, regolamento, canone, dehor

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LHP





logoEV
logoEV