utenti online

Castelfidardo: in città nuovo capitolo de 'TrasportAci sicuri'. Per la sicurezza dei bambini in auto

2' di lettura 09/04/2013 - Secondo appuntamento con 'TrasportACI sicuri', la campagna gratuita di informazione e prevenzione per il trasporto in sicurezza di neonati e bambini, promossa da Aci, in collaborazione con Automobile Club Ancona - Pubblico Registro Automobilistico, Comune di Castelfidardo e Polizia Locale. Giovedì alle 10, nella sala convegni di via Mazzini, gli addetti Urp dell’Ufficio Aci di Ancona affronteranno le tematiche cruciali per sensibilizzare gli adulti sull’importanza dei sistemi più idonei al trasporto in sicurezza dei bambini in auto.

La tecnologia ha permesso infatti un miglioramento costante degli standard dei seggiolini, ma le istruzioni poco chiare non ne facilitano il montaggio e l’uso corretto, compromettendone l’efficacia. Ne consegue una scarsa sicurezza: solo 4 su 10 viaggiano su un seggiolino, mentre l’88% degli adulti indossa regolarmente le cinture di sicurezza. L’uso dei sistemi di ritenuta per i più piccoli diminuisce del 50% per i brevi spostamenti in città, dove invece si concentrano il 70% degli incidenti stradali: complessivamente sono oltre 20 i bambini deceduti in auto nel 2009 e più di 5.000 i feriti.

Nell’ambito del progetto 'TrasportACI Sicuri' è stato condotto uno studio che evidenzia come il mancato utilizzo del seggiolino sia spesso correlato alla fretta, alla brevità del tragitto, alla scarsa “pazienza” e ai capricci dei pargoli. Introducono i lavori il sindaco Soprani, il direttore Aci Debora Pittori e l’assessore Russo. A seguire gli interventi nel vivo della materia a cura del dott. Lucio Santojanni (analisi delle criticità del trasporto dei minori nei veicoli), Stefano Giancarli (comparazione dei sistemi di ritenuta in commercio), del comandante Gerboni e del tenente Tondini sulla normativa stradale in materia di trasporto minori e gli elementi di responsabilità civile e penale nel trasporto di minori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2013 alle 23:01 sul giornale del 10 aprile 2013 - 1047 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LBw





logoEV
logoEV