utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Osimo aderisce alla giornata Fai di Primavera. Da visitare: Palazzo Briganti Bellini

1' di lettura
2216

Chiese, giardini, ville e sopratutto palazzi, alcuni chiusi da decenni come quello Briganti Bellini di Osimo. Sono 52 nelle Marche i beni aperti al pubblico sabato e domenica prossima, nella 21° edizione della Giornata Fai di Primavera.

'L'iniziativa - ricorda l’assessore alla cultura ed al turismo Achille Ginnetti - consente come di consueto di visitare gratuitamente bene storici, in gran parte privati, normalmente chiusi, avvalendosi della guida di ciceroni e volontari. La giornata di primavera rappresenta una ghiotta occasione per valorizzare il nostro territorio ed il suo vasto patrimonio artistico.

Nella nostra città si potrà ammirare Palazzo Briganti Bellini, oggi di proprietà dei Barberini, chiuso da 60 anni. Si tratta di un’affascinante dimora nobiliare realizzata da Andrea Vici, allievo di Vanvitelli.
Lo scorso anno la Giornata di Primavera ha registrato 32.000 visitatori e aperto 39 beni.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2013 alle 22:23 sul giornale del 20 marzo 2013 - 2216 letture