utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT

Atletica: alla Stracivitanova la Bracaccini si aggiudica la 3° piazza femminile con Cesarini

3' di lettura
1455

Domenica scorsa a Civitanova si è svolta la 39° Edizione della 'Stracivitanova' 2013, che ha visto ai nastri di partenza oltre 1600 podisti, e tra questi un folto gruppo di podisti dell’Atletica Osimo Bracaccini. Nella gara dei classici 21.095 km., Dario Santoro, portacolori della società organizzatrice dell’evento, con il tempo di 1h.08’ 20” si è aggiudicato la vittoria di questa importante classica Marchigiana.

Ottimi sono stati i risultati conseguiti dai runner della Bracaccini Osimo che nella gara femminile con Marilena Cesarini giunta 3^ Assoluta, si conferma con la sua compagna di squadra Francesca Capobelli, tra le migliori atlete Master marchigiane nelle gare di fondo.

In Campo maschile il miglior risultato lo ha ottenuto Franchini Mattia, giunto 6° Assoluto con il tempo di 1h 17’25” , nella Cat.M.55 Gianfranco Pesaresi 3° , Renzo Pizzichini 8°, nella Cat.M.60, 14° Nicola Dimaggio, 17° Valentino Carbonari. Cat. M50, 21° Mirco Gambini, 44°Alessandro Balzani e 49° Mario Labianca. Cat.M.45 19° Massimo Gentili. 66° Renzo Ruffini. Cat.M35 38° Gabriele Magi Cat.18-34 26° Mazocchini Marco.

Altro appuntamento importante per i runner osimani, amanti delle gare di fondo , sarà il prossimo 7 aprile a Milano, dove l’Atletica Osimo Bracaccini gareggerà con 5 squadre, composte da quattro atleti ciascuna che a staffetta percorreranno l’intero percorso della City Marathon di Milano, diviso in quattro frazioni, così da permettere, a chi non ha i 42,195 km nelle gambe, di condividere quelle emozioni che solo queste gare possono dare.

Nella stessa mattinata al parco della tenuta equestre dei Pratoni del Vivaro di Rocca di Papa (Roma), è andata in scena la Finale Nazionale dei Campionati Italiani di Società per Regioni e Individuali Cadetti di corsa campestre . A questa manifestazione crossistica, dai grandi numeri, hanno partecipato, oltre 2.000 atleti, appartenenti alle 250 Società sportive provenienti da tutta la penisola e tutte le rappresentative Regionali Italiane.

Tra le 18 squadre marchigiane, che si sono guadagnate le qualificazioni nazionali c’era l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, che ha affrontato la trasferta Laziale con 12 atleti del settore giovanile, molti dei quali alla prima esperienza su di una importante competizione, dove erano presenti i migliori specialisti nazionali. Nella kermesse crossistica, iniziata con la gara riservata alle Cadette, subito in evidenza le due marchigiane Azzurra Ilari (Atl. Osimo Bracaccini) e Sokhona Kebe (Sacen Corridonia) che hanno corso appaiate per tutta la gara e sono giunte 28° e 27° Assolute, dietro di loro in 60^ posizione è giunta Debora Baldinelli (Atletica Osimo). Grazie ai loro ottimi piazzamenti, il terzetto della rappresentativa Marchigiana, è riuscito a classificarsi all’8° posto assoluto .

Altro importante risultato di squadra, per l’Atletica Osimo Bracaccini è arrivato con il 18° posto assoluto nel Campionato Italiano di Società nella categoria Allieve, conquistato da Rebecca Badioli 43^ , Martina Strappato, 57^ Beatrice Cavezzi, 102^ Giulia Marchetti 119^ e Clarissa Ilari 142^. Nello stesso settore al maschile, Alessandro Antonini 107° Luca Marconi 148°, Elia Manzotti 167° e Lorenzo Cantarini 184°, hanno ottenuto il 42° posto nella classifica di Società. Per i cadetti Federico Falappa e Caterina Paccamiccio entrambi, (Atl. Osimo Bracaccini), che hanno preso parte alle gare di questa manifestazione ad alto contenuto tecnico , è stata sicuramente un esperienza positiva che li aiuterà a crescere sportivamente come ragazzi e come atleti.



Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2013 alle 17:20 sul giornale del 20 marzo 2013 - 1455 letture