utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Basket: la Robur supera Ascoli 48-88 e dedica il successo a Giacomo David

2' di lettura
588

Pallacanestro basket
'La vittoria di stasera è soprattutto dedicata a Giacomo David per il grave lutto famigliare che lo ha colpito. Speriamo anche sabato prossimo di dedicargliene un’altra'. Questo il pensiero del vice di Francesco Francioni, Massimo Balercia, dopo la vittoria per 48-88 ottenuta contro la Cestistica Ascoli.

Un pensiero per l’atleta osimano colpito da un grave lutto in settimana e con i suoi compagni che gli hanno voluto dedicare questa affermazione. Una partita che ha visto scendere in campo una Robur cinica e fredda nel riuscire a gestire per tutti i 40 minuti di gara, senza alcuno sbandamento, contro una compagine picena ancora decimata.

Partenza a razzo nei primi due quarti dove i ragazzi di coach Francioni piazzano subito un margine di 20 punti, grazie anche alle bombe da fuori di Conti, incrementato ulteriormente nel terzo periodo, con l’Edilcost che si ritrova nell’ultima frazione a gestire agevolmente fino a toccare il + 40. 'Una partita che si è messa subito nei binari giusti – ha affermato il vice Massimo Balercia – dove hanno trovato spazio con buoni minutaggi i giovani Armento e Riccardo Graciotti che hanno risposto molto bene sul campo, difendendo e trovando anche il canestro. Altra nota positiva il rientro di Giacomo Schiavoni che ha calcato il parquet per una ventina di minuti senza forzare troppo. Abbiamo potuto ruotare tutti i nostri uomini senza mai soffrire, adesso speriamo di recuperare a breve Cardellini'.

Ma proprio adesso arriva il bello: 'Ci attendono due partite fondamentali con Tolentino sabato prossimo e poi nel turno infrasettimanale con Pedaso. E’ il crocevia di questa fase ad orologio' – rimarca Balercia – “vincere contro Tolentino significherà tenerli a distanza di sicurezza con i 4 punti di margine. Oltre ad essere anche una bella iniezione di fiducia in vista della partita contro Pedaso, perché vincere in casa loro significherà anche rimescolare le carte in classifica. Però facciamo un passo per volta, adesso concentriamoci su Tolentino'.

CESTISTICA ASCOLI - ROBUR OSIMO 48-88 (9-20; 13-20; 10-18; 16-30)

CESTISTICA ASCOLI: Fazzini-, Mattei-, Casas 1, Crane 25, Belleggia 6, Fleming 4, Antonini 12, Addazi Ramon ne.

ROBUR OSIMO: Ruini 3, Di Maggio 15, Brandoni 7, Graciotti 5, Armento 11, Labate 13, Conti 20, Schiavoni 4, Graciotti 3, Magliani 7. all. Francioni G.S. Robur Basket



Pallacanestro basket

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2013 alle 19:05 sul giornale del 19 marzo 2013 - 588 letture