utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il M5S di Osimo si schiera a fianco del Codat dopo i risarcimenti richiesti da Latini al comitato

1' di lettura
957

Il Movimento 5 Stelle di Osimo esprime tutta la propria solidarietà ai membri del CODAT (Comitato Difesa Ambiente e Territorio), e del Comitato anti-bitume di Passatempo per la sconcertante richiesta di pagamento avanzata nei loro confronti dall’ex sindaco di Osimo e attuale consigliere regionale Dino Latini, per presunti danni arrecatigli dagli stessi Comitati.

L’ex primo cittadino si sarebbe sentito leso dagli esposti inoltrati alla Procura della Repubblica del Tribunale di Ancona dai comitati ambientalisti in difesa del territorio osimano nel corso degli anni 2008-2010.

Sia il Comitato anti-bitume, oppostosi con forza alla realizzazione dell’impianto insalubre di prima classe in Via Cola a Passatempo da parte della ditta Calamante SIELPA, sia il CODAT (Comitato Difesa Ambiente e Territorio) autore di un accurato lavoro di denuncia delle politiche di urbanizzazione selvaggia nel nostro territorio, meritano tutta la nostra stima e la nostra riconoscenza, poiché con la loro battaglia civile in difesa di Osimo e della legalità, furono tra i primi ad accendere concretamente nella nostra città la fiamma di quel principio di partecipazione e di impegno civico che è alla base della filosofia del nostro Movimento.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2013 alle 16:29 sul giornale del 18 marzo 2013 - 957 letture