utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: all' agriturismo 'Le Vergare' il riconoscimento 'Ospitalità italiana 2013'

2' di lettura
709

Per il terzo anno consecutivo l’azienda agrituristica Le Vergare di Offagna, nata nel 2000, è stata premiata nell’ambito dell’iniziativa 'Ospitalità italiana 2013', svoltasi nella mattinata di mercoledì 6 marzo alla Loggia dei Mercanti del capoluogo regionale, improntata sul Marchio di Qualità ed organizzata dalla Camera di commercio di Ancona, in collaborazione con la Regione Marche, la Provincia di Ancona, l’Unioncamere regionale e il supporto tecnico-scientifico dell’Isnart (Istituto nazionale di ricerca in ambito turistico).

Una iniziativa dedicata alle imprese del settore turistico che s’ impegnano a garantire determinati standard qualitativi, sia in termini di servizio che di approccio eco-compatibile, nel corso della quale sono stati consegnati gli attestati del Marchio di Qualità “Ospitalità italiana” alle strutture ricettive del territorio provinciale.

Il progetto ha portato alla certificazione di ben 112 strutture ricettive solo nella provincia dorica. 'Come Amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco di Offagna, Stefano Gatto, che ha consegnato il premio all’azienda ‘Le Vergare’ - siamo particolarmente soddisfatti per il fatto che un’azienda presente nel nostro territorio si sia contraddistinta in termini di qualità dei servizi per i clienti, la particolare ospitalità e le ottime caratteristiche lavorative'.

'E’ stata una iniziativa molto carina – ha affermato Rosalba Rubini, una delle titolari dell’azienda agrituristica ‘Le Vergare’ - soprattutto per quanto riguarda la valorizzazione del nostro territorio. Il premio che abbiamo ricevuto è un riconoscimento di gran valore improntato sulla qualità del lavoro svolto e sulla diffusione delle peculiarità del territorio. E’ un prezioso incentivo nel migliorare la propria attività in un importante momento di aggregazione con le imprese turistiche del nostro territorio, con l’obiettivo di potenziare la qualità dell’accoglienza alla luce dell’attuale e difficile congiuntura economica'.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2013 alle 18:12 sul giornale del 08 marzo 2013 - 709 letture