utenti online

Troppo grassa per il trasporto in ospedale. Intervengono i pompieri

ambulanza 1' di lettura 24/02/2013 - C’è voluto l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco di Osimo e di Ancona oltre che del personale sanitario di Torrette e del Ss.Benvenuto e Rocco per trasportare un’anziana obesa dal nosocomio di Osimo a quello regionale.

La donna del peso di oltre 200 kilogrammi, ha 73 anni, ed era ricoverata nel reparto di pneumologia.Colpita da un’improvvisa insufficienza respiratoria, si è reso necessario il suo immediato trasferimento al reparto di rianimazione del nosocomio regionale. Ma, vista la mole della paziente, l’operazione risultava tutt’altro che agevole. I pompieri osimani hanno fatto uso di un telo per imbragare l’anziana obesa, dal letto alla barella.

Un veicolo della Croce Bianca di Numana, preparato alla bisogna, ha poi trasferito la donna a Torrette dove i colleghi dorici dei vigili del fuoco osimano hanno compiuto le stesse operazioni.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2013 alle 16:54 sul giornale del 25 febbraio 2013 - 555 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pompieri, osimo, ambulanza, vivere osimo, roberto rinaldi, ospedale di osimo, obesa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/JTR





logoEV
logoEV