Tribunale, Latini: 'Bene la battaglia degli avvocati'

Aula di tribunale 1' di lettura 08/02/2013 - Hanno fatto bene gli avvocati di Osimo e del comprensorio a promuovere una azione giudiziaria per riportare al tribunale di Osimo i procedimenti dei decreti ingiuntivi e cautelari.

Oggi, infatti, si è creata una situazione ingestibile che ha aumentato i tempi di attesa e ha creato tanta confusione. Il tribunale di Osimo, come altri, verrà pure chiuso, ma finchè è aperto, perché mettere i bastoni fra le ruote del lavoro giornaliero di tanti professionisti e dei loro clienti?

Ha fatto bene però anche l’amministrazione comunale di Osimo a difendere il tribunale di Osimo, chiedendo più volte il ritorno dei servizi di cancelleria portati in Ancona. Su queste battaglie, su cui anche personalmente da tempo mi sono impegnato e mi impegnerò, bisogna essere uniti, piuttosto che rimpallarsi responsabilità che neanche sussistono e che comunque non dipendono né dagli avvocati né dal comune di Osimo.


da Dino Latini
Capogruppo Assemblea Legislativa




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2013 alle 17:22 sul giornale del 09 febbraio 2013 - 469 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, ancona, dino latini, giustizia, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Jc9





logoEV