utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Offagna: il comune pronto ad uscire dall’Unione dei Comuni

1' di lettura
509

Stefano Gatto

“In attesa del nuovo Governo nazionale, con la speranza che si torni indietro sulla cancellazione dei piccoli Comuni, stiamo operando per uscire dall’Unione dei Comuni - Agugliano, Camerata Picena, Offagna, Polverigi e Santa Maria Nuova -, considerato che già dall’inizio del 2013 ci siamo collegati con il Comune di Osimo attraverso la convenzione per la gestione associata di servizi socio-assistenziali, del catasto e della Protezione civile, a seguito del Patto di stabilità attivato dal Governo Monti che prevede l’estensione oltre i 5mila abitanti e la fusione di varie funzioni, e in questo periodo stiamo preparando la fusione della funzione legata alla Polizia municipale”.

E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Offagna, Stefano Gatto, nel corso del Consiglio comunale svoltosi nella serata di martedì 5 febbraio. Il recesso unilaterale dall’Unione dei Comuni è stato votato favorevole dal Consiglio, così come gli altri tre punti presenti nel programma dell’ordine del giorno: i verbali della seduta precedente; il regolamento del sistema di controlli amministrativi interni e la convenzione con il Comune di Osimo per la gestione, in forma associata, degli asili nido e del centro per l’infanzia già in gestione all’Unione dei Comuni.



Stefano Gatto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2013 alle 19:08 sul giornale del 07 febbraio 2013 - 509 letture