utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: eletto il nuovo direttivo dell'Accademia della Crescia

2' di lettura
583

Nell’assemblea dei soci, svoltasi nella sede della Biblioteca comunale “E. Breccia” di Offagna nella serata di venerdì 1° febbraio per l’elezione del nuovo Direttivo dell’Accademia della Crescia, la presidente Giovanna Rinaldini ha ricordato le molte attività dell’associazione tra il 2009 e il 2012.

Per la valorizzazione della storia di Offagna sono stati realizzati progetti importanti, come quello sull’architetto Vici, incontri tematici d’ interesse storico, sociale e scientifico, mostre fotografiche, presentazione di libri, conferenze su argomenti di attualità. L’Accademia ha curato la pubblicazione del periodico trimestrale Borgo Antico e, nelle Feste medievali, nella veste di Comitato scientifico, ha dato un significativo contributo con momenti di approfondimento storico-culturale.

“Il nostro ruolo come associazione di volontariato – ha precisato Giovanna Rinaldini - è di essere utili alla cittadinanza e di promuovere la conoscenza e lo sviluppo culturale, sociale e turistico di Offagna operando in collaborazione con l’Amministrazione comunale, la Pro Loco e le altre associazioni”. Di seguito, il vicepresidente Fabrizio Bartoli ha evidenziato future prospettive: “Valorizzare ancora i tre Musei, delle Armi antiche, della Liberazione di Ancona e delle Scienze naturali ‘Luigi Paolucci’, cercare nuove collaborazioni con i Cavalieri che sono stati nominati nel corso delle Feste medievali, e attivare iniziative che abbiano come protagonisti dei giovani interessati ad impegnarsi e a partecipare alle attività dell’Accademia”.

Dopo l’approvazione del Bilancio consuntivo 2012, e delle proposte d’integrazione e modifica dello statuto, è stata effettuata l’ elezione del Direttivo che è composto da: Giovanna Rinaldini, Luisa Taffi, Marta Mammoli, Alice Bartoli, Fabrizio Bartoli, Elena Capitani, Rosario Lionello, Normanno Lucantoni, Francesca Meschini. Nei prossimi giorni, nel corso della sua prima riunione, il nuovo Direttivo nominerà il presidente, il vicepresidente e il tesoriere e designerà i tre revisori dei conti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2013 alle 15:36 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 583 letture