utenti online

Latini: no ai tagli ai piccoli presidi ospedalieri, attentato al diritto alla salute

Dino Latini 1' di lettura 03/02/2013 - Tutto il mio sostegno al segretario regionale Fimmg Massimo Magi, che ancora una volta scrive contro i tagli della sanità che investe i piccoli presidi ospedalieri.

Ritengo sia un vero e proprio attacco al diritto alla salute di chi vive nella nostra regione. Il grido di allarme arriva, oltre che dal mondo sindacale, anche dai cittadini, dagli operatori e da tutte le numerose associazioni che in prima linea quotidianamente si battono per garantire la salute dei cittadini.

La necessità di mantenere in vita le strutture strategiche in modo equo è reale, le riconversioni di molti piccoli ospedali finiscono per creare disparità di trattamento tra gli abitanti periferici rispetto quelli della città. Il taglio secco e lineare, fatto solo di cifre, rischia di far rimanere senza assistenza intere comunità, oltre che la manovra stessa, lascerebbe senza lavoro centinaia tra medici e infermieri.


   

da Dino Latini
Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2013 alle 22:29 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 495 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, ancona, dino latini, Assemblea legislativa delle Marche, liste civiche per l'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/IZo





logoEV
logoEV