utenti online

31 luglio 2013


...

Fumata nera alla conferenza dei sindaci dei comuni dell’Area Vasta 2. Non è stato votato l’ordine del giorno in quanto la giunta regionale ha approvato il piano delle reti cliniche. Un piano che dannneggia più di tutti il territorio a sud di Ancona e che lascia praticamente intatto il sevizio sanitario a Fabriano, Jesi e Senigallia.


...

Ho appreso ora dal Sindaco di Osimo che il riordino delle reti cliniche regionali prevede il taglio “immediato” delle divisioni di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Osimo. E’ l’ultimo tassello a cui, anche dal punto di vista della pur minima rappresentatività territoriale posso incasellare del mio ruolo in Regione.





30 luglio 2013

...

È ormai prossima la partenza del gruppo di volontari dell'associazione TERANGA Loreto che volerà sabato 3 agosto a Dakar in Senegal. Questo primo viaggio oltre che ad essere il primo tour di turismo responsabile e solidale che l'associazione di promozione sociale si è prefissa di organizzare sarà anche l'occasione per inaugurare la biblioteca realizzata con i fondi raccolti durante diversi eventi oltre che da donazioni.








...

Ancona si conferma provincia "riciclona". Nel 2012, infatti, sono 18 i Comuni che hanno ormai superato la fatidica percentuale del 65% della raccolta differenziata come previsto dalla vigente normativa nazionale. Complessivamente, nel territorio provinciale si registra un incremento del 7,43 rispetto al 2011 (dal 53,7% al 60,97%).




...

Prosegue con gli ultimi quattro appuntamenti al cortile di Palazzo Campana di Osimo INCONTRI MUSICALI D'ESTATE, rassegna curata dall'Istituto Campana per l'Istruzione Permanente, con il patrocinio del Comune di Osimo. Quest'anno il programma prevede nove concerti da luglio ad agosto, con un'attenzione privilegiata alla musica barocca, in omaggio alla mostra "Da Rubens a Maratta", a cura di Vittorio Sgarbi, ospitata nel prestigioso palazzo osimano.


29 luglio 2013

...

L’importanza dei ritrovamenti archeologici nell’area dell’ex-Consorzio Agrario che sembra confermarsi giorno dopo giorno con l’aumento degli archeologi che stanno lavorando agli scavi, pone la cittadinanza osimana e tutti i soggetti coinvolti (a partire dalla Ditta Simonetti, proprietaria dell’area, fino alla stessa Amministrazione Comunale) di fronte ad uno scenario inedito ed inaspettatamente positivo: riscoprire un pezzo di storia estremamente significativo del nostro importante passato da valorizzare anche ai fini di un rilancio culturale e turistico della nostra città.



...

Per offrire un dovuto contributo a chi ha organizzato la XXVI edizione delle Feste Medioevali – “Offagna, Paese di Rinascenze” -, il parroco della Chiesa San Tommaso di Offagna, don Sergio Marinelli, ha preparato una Santa Messa che si svolgerà la sera di domenica 28 luglio, in Piazza della Contesa, alle ore 21.



...

A caratterizzare la giornata di venerdì 26 luglio, nel corso della XXVI edizione delle Feste Medioevali di Offagna - “Paese di Rinascenze” -, è stato il “Gran Ballo di Mezzanotte”, svoltosi a partire dalle ore 24, in Piazza del Maniero, a conclusione della penultima giornata delle Feste, uno spettacolo che ha riscosso un gran seguito di partecipanti, i quali hanno espresso una particolare soddisfazione con grandi applausi.


...

Terzo appuntamento per la websitcom Rewind. Questa nuova puntata si intitola "A Dura Prova" e vede ancora un evolversi di vicende che ha per protagonisti i tre coinquilini Ricky, Primo e Alan.


27 luglio 2013

...

“Scende la notte, canta il gallo, finisce la storia, rimane l’ incanto”. E’ il pensiero espresso dal regista Gianni Nardoni a conclusione della Cena Medioevale, svoltasi nella serata di giovedì 25 luglio , in Piazza della Contesa, nell’ambito della XXVI edizione delle Feste Medioevali – “Offagna: Paese di Rinascenze”-, un evento particolare, molto seguito e partecipato.




...

E’ una festa di solidarietà, amicizia e vita che si evolve e cresce, mantenendo la ricchezza di contenuti, valori e affetto verso la persona che l’ha ispirata. Valentina ha avuto un tempo troppo breve per realizzare tutti i suoi sogni, ma sufficiente per lasciare un segno e un’eredità che oggi l’associazione a lei dedicata sviluppa con passione.


...

Paolo Guglielmi è il nuovo presidente dei giovani imprenditori agricoli della Coldiretti provinciale di Ancona. Ventiquattro anni, il neo responsabile delle aziende under 30 è stato eletto nel corso dell’assemblea svoltasi a Monte San Vito, alla presenza del presidente di Coldiretti Ancona, Emanuele Befanucci, del direttore Costante Arosio e della delegata regionale Maria Letizia Gardoni.


26 luglio 2013

...

Mercoledì si è svolta l’ultima seduta del Consiglio Comunale prima della pausa estiva, all’ordine del giorno diversi punti di discussione e proposte da deliberare. Dopo la nomina ad assessore alle attività produttive è avvenuta la surroga di Damiano Pirani al quale è subentrato il primo dei non eletti della lista del Popolo della Libertà Alessandro Alessandrini.



...

Coperto con il passamontagna e armato di una pistola, ha fatto irruzione in una tabaccheria a Camerano. Poi si è avventato contro la titolare dell’esercizio e l'ha afferrata per il collo, puntandole l’arma ed intimandole di consegnargli tutto il denaro contenuto nella cassa. E' successo ieri, intorno alle 15, nella centralissima tabaccheria “Marchetti" di via Garibaldi.



...

Forti applausi e particolari gradimenti: è quanto hanno attirato il Gruppo Sbandieratori di Offagna nell’eseguire lo spettacolo “Tristano e Isotta” - coreografie e regia di Gianni Nardoni -, uno dei più famosi e struggenti miti d’amore della tradizione medioevale occidentale; lo spettacolo è stato interamente realizzato con l’uso coreografico di bandiere della “Scuola Picena di antico maneggio della Bandiera”, con effetti piroteatrali ed illuminotecnici.



...

Tutti insieme appassionatamente: va in scena Venerdì 26 la seconda edizione della “Notte dello sport” coordinata dal competente assessorato comunale in collaborazione con le associazioni del territorio. Dimostrazioni dal vivo delle più svariate discipline e possibilità di mettersi in gioco, provandole sotto la guida di istruttori esperti: è questo il senso ludico di una iniziativa che riunirà una ventina di club e centinaia di persone.