Castelfidardo: consiglio comunale, esce Marotta entra Salvucci

1' di lettura 21/12/2012 - Si è svolta ieri l’ultima seduta dell’anno 2012 del civico consesso, convocato per la discussione di un punto monotematico consistente nella presa d’atto delle dimissioni del consigliere Tersilio Marotta. Il fondatore della lista “NoiconVoi” con la quale si è presentato come candidato sindaco alle amministrative del maggio 2011 dopo avere ricoperto il ruolo di primo cittadino per due consecutive legislature nelle fila di Solidarietà Popolare, ha passato la mano.

Un’intenzione annunciata sin dai primi tempi, giustificata dalla volontà di effettuare una sorta di turnazione fra i vari membri del gruppo per dar loro modo di maturare un’esperienza significativa. Il presidente Henry Adamo ha dunque illustrato la surroga e invitato il nuovo consigliere in quota “NoiconVoi” a prendere posto: il meccanismo delle preferenze introduce Anna Salvucci, volto noto della politica locale avendo ricoperto nel recente passato il ruolo di assessore nella seconda Giunta-Marotta. “Nonostante questi anni che possono essere sembrati di assenza - ha detto Salvucci - ho comunque continuato a seguire le vicende cittadine e ad impegnarmi anche tramite un incarico in Provincia, un’esperienza che metto al servizio di Castelfidardo”.

Alla nuova entrata, i “colleghi” presenti in aula hanno dedicato un pensiero di benvenuto e proficuo lavoro, indirizzando inoltre parole di ringraziamento e saluto a Tersilio Marotta, il professore che rimarrà comunque nella memoria collettiva come uno dei sindaci più votati e apprezzati. Salvucci subentra a Marotta anche in tutte le commissioni di cui faceva parte.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2012 alle 19:37 sul giornale del 22 dicembre 2012 - 713 letture

In questo articolo si parla di politica, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hzk