Al via i percorsi formativi professionale del circolo culturale +76

1' di lettura 10/12/2012 - Al via i percorsi formativi professionale organizzati dal circolo culturale +76 in collaborazione con l'ISIS di Osimo. Gli stessi nascono da una precisa esigenza che emerge dal tessuto locale di elevare il livello delle competenze e delle qualifiche della platea dei soggetti privi di occupazione a vantaggio del sistema produttivo, privato e pubblico, nonché trasversalmente di contribuire all'irrobustimento del sistema professionale con la proposta di un profilo professionale specialistico e formato sulle esigenze emerse dalle aziende.

Questo è quanto emerge dagli incontri settimanali del mercoledì organizzati dal Consigliere Regionale Dino Latini tra un folta platea di inoccupati e chi è esperto del mondo del lavoro: agenzie interinali, imprese, associazioni di categorie.

L’obiettivo principale del percorso formativo è quello di assicurare ai discenti quelle competenze caratterizzazione professionale finalizzate a sostenere l’occupabilità e l’effettivo ingresso nel mercato del lavoro in coerenza con gli obiettivi del corsi organizzati. Il primo corso sarà di Alfabettizzazione Informatica e Fondamenti di autocad 2D partirà da oggi martedi 11/12 e si svolgerà presso i locali dell' ISIS, per un totale di complessive 40 ore.

Nel mese di gennaio partiranno i corsi di Inglese e sulla sicurezza sul Lavoro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2012 alle 17:26 sul giornale del 11 dicembre 2012 - 791 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/G52





logoEV