Mattia Torre presenta a Roma il libro '456-Morte alla famiglia!'

456 1' di lettura 02/12/2012 - Lunedì 3 dicembre alle 19, al Teatro Piccolo Eliseo Patroni Griffi di Roma, si presenta il libro “456” di Mattia Torre.

Edito da Dalai Editore, il libro raccoglie i testi, con il loro geniale linguaggio che mescola dialetto calabrese, spagnolo, latinismi e neologismi, dello spettacolo e delle pillole televisive andate in onda su La7 nel programma The Show Must Go Off di “456”, lo spettacolo prodotto e distribuito da Inteatro con Nutrimenti Terrestri e Walsh.

Protagonista della pièce è una famiglia che, isolata e chiusa, vive in mezzo a una valle in religiosa osservazione delle tradizioni e costantemente impegnata ad alimentare il "sugo perenne" per ricordare la sua cuoca defunta, nonna Merda. Una madre succube, un padre dispotico e un figlio dimesso dall'età incerta e con smanie di emancipazione sono le chiavi per offrire uno spaccato dell'Italia retrograda, fatta di una comunità di individui che sono semplicemente gli uni contro gli altri, per precarietà, incertezza, diffidenza, paura, mancanza di comuni aspirazioni.

A presentare il libro “456” ci saranno l'autore Mattia Torre (già autore della serie cult Boris), gli attori Massimo De Lorenzo, Cristina Pellegrino, Carlo De Ruggieri, Michele Nani, i produttori Velia Papa per Inteatro e Ninni Bruschetta per Nutrimenti Terrestri, moderati da Massimo Monaci, direttore del teatro Eliseo. Il teatro romano, inoltre, ospiterà lo spettacolo “456” per 4 settimane, dall’11 dicembre al 6 gennaio 2013 con una replica speciale il 31 dicembre con un brindisi con gli artisti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2012 alle 20:50 sul giornale del 03 dicembre 2012 - 907 letture

In questo articolo si parla di cultura, inteatro, polverigi, 456, mattia torre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GL7





logoEV