utenti online

Loreto: la cità apre la rassegna di giovani ballerini e coreografi

3' di lettura 23/11/2012 - Torna nei musei della provincia di Ancona Danza al Museo, il programma di spettacoli e azioni artistiche promosso da Inteatro. Domenica 25 novembre alle ore 17 primo appuntamento al Museo storico Aereonautico di Loreto.

Per il secondo anno consecutivo, le affascinanti sale museali e le gallerie d’arte del territorio tornano a ospitare momenti performativi e di danza di giovani artisti e coreografi, grazie alla rassegna Danza al Museo, realizzata da Inteatro in collaborazione con il Sistema Museale della Provincia di Ancona.

Il primo appuntamento, Domenica 25 Novembre alle ore 17, vede protagoniste le danzatrici Alessia Lovreglio e Lara Russo (Le Specifike) che, nei suggestivi spazi del Museo Aereonautico di Loreto, presenteranno All-u-min/mean-io, performance incentrata sull’alternanza tra presenza e assenza, durante la quale le due artiste interagiscono con una creatura metallica attraverso una danza che è al tempo stesso fusione e distacco tra essere umano ed artificiale.
 Ricostruzione poetica del reale, transitorietà, precarietà, trasformazione di relazioni “liquide”,

il progetto All-u-min/mean-io nasce dall’incontro artistico tra le due danzatrici nell’ambito del programma di perfezionamento di Inteatro IFA Inteatro Festival Academy 2012. Attualmente sta concorrendo al Premio GD’A Puglia 2012. Al termine dello spettacolo il pubblico avrà la possibilità di una visita guidata del museo ospitante, alla scoperta di centinaia di divise originali dell’Aeronautica, autentiche e complete e di tutti i gradi militari, che compongono una raccolta unica in Italia frutto per la maggior parte di donazioni. Nelle domeniche successive, negli spazi museali di Arcevia, San Marcello e Serra De’ Conti, verranno presentati i lavori della compagnia Mara Cassiani, della danzatrice e coreografa Claudia Catarzi, e del performer Glen Caçi. Anche in queste occasioni il pubblico avrà la possibilità, dopo lo spettacolo, di una visita guidata alla scoperta del museo.

L’obiettivo della rassegna Danza al Museo è quello di rinnovandore i formati e le modalità di fruizione dei contenitori culturali, al fine di suscitare l’interesse di più ampie fasce di pubblico e avvicinare nuove tipologie di visitatori/spettatori alle arti performative contemporanee e al ricco patrimonio museale del territorio. Novità di quest’anno, per incoraggiare in particolare la partecipazione dei più giovani, l’iniziativa BARATTI CULTURALI, riservata al pubblico tra i 18 e i 35 anni: in cambio del proprio supporto alle fasi di promozione, organizzazione, documentazione, i giovani spettatori avranno la possibilità di collaborare alla produzione del lavoro artistico e assistere gratuitamente allo spettacolo. Maggiori informazioni per partecipare e proporre il proprio baratto: www.inteatro.it/ilmiobaratto. Ingresso: € 5.00 – si consiglia la prenotazione (Il biglietto comprende lo spettacolo e la visita guidata al museo al termine dello spettacolo

E’ inoltre possibile cenare in uno dei ristoranti convenzionati) prenotazioni Sistema Museale della Provincia di Ancona dal lunedi alla domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, numero verde: 800.439392 museidascoprire@libero.it www.musan.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2012 alle 13:40 sul giornale del 24 novembre 2012 - 602 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/GoV





logoEV
logoEV