L'Amministrazione Comunale: Buccelli (Fli) disinformato sulla vicenda della piscina

Piscina 1' di lettura 19/11/2012 - Secca replica dell'Amministrazione Comunale di Osimo sulla vicenda piscina.

Prima di polemizzare sull’impianto presente sul tetto della piscina della Vescovara l’esponente del Fli Alessandro Buccelli farebbe bene ad informarsi di più e nelle sedi adeguate onde evitare errori che inducono senz'altro a disinformazione: correttezza imporrebbe che se non si è adeguatamente edotti in un determinato argomento si evitassero di trarre grossolane conclusioni.

Entrando comunque nel merito della questione c’è da dire che l’impianto inizialmente ha funzionato a pieno regime, dopo più di un anno a causa di un guasto tecnico ha lavorato a percentuali ridotte. Il Comune di Osimo ha quindi provveduto a ripristinarne il funzionamento in danno. Appena accortosi del problema l’Amministrazione Comunale ha coinvolto immediatamente i soggetti interessati: dai progettisti alla ditta fino alla società che gestiva l’impianto; ne è scaturito un lungo periodo di verifiche tecniche ed incontri per capire dove potessero ricadessero le responsabilità dei guasti.

La convenzione stipulata nel 2007 per la gestione della piscina tra Comune e Osimo Nuoto prevedeva l’accollo del mutuo da parte della stessa società a fronte di una gestione di 10 anni, tempo ritenuto necessario per rientrare delle spese sostenute. La risoluzione consensuale del contratto è avventura dopo 5 anni, il Comune quindi non si accolla le spese del mutuo relative a questo periodo, ma quelle per i restanti 5. Il Team Osimo Nuoto, che nel frattempo ha in gestione la piscina, non è coinvolto nella vicenda. In ogni caso domani, una ditta specializzata contattata da tempo, sarà in piscina per sostituire parte dei pannelli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2012 alle 14:32 sul giornale del 21 novembre 2012 - 1366 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sport, osimo, Comune di Osimo, piscina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Gcu





logoEV